Sci, nel gigante della Val d’Isére Blardone è terzo

BEAVER CREEK, CO - DECEMBER 5: (FRANCE OUT) Massimiliano Blardone of Italy during the Audi FIS Alpine Ski World Cup Men's Giant Slalom on December 5, 2010 in Beaver Creek, Colorado. (Photo by Francis Bompard/Agence Zoom/Getty Images)

Max Blardone è giunto terzo nel gigante della Val d’Isere(Fra), dopo due manche disputate con grande determinazione e grinta. Max è sceso in entrambe le manche senza timori, affrontando una pista molto tecnica, attaccando con intelligenza e non commettendo grandi errori. La gara è stata vinta dallo statunitense Ted Ligety mentre il secondo gradino del podio è stato occupato dal norvegese Aksel Lund Svindal. Blardone, terzo anche dopo la prima manche, ottiene così il primo podio della stagione in Coppa del Mondo che è anche il primo podio per la nazionale maschile di sci alpino in Coppa del Mondo. Blardone dimostra così di attraversare un buon momento di forma, segnale più che confortante in vista della gara che forse Blardone e tutti gli azzurri amano di piu, il gigante della Val Badia.
Buona anche la prova complessiva della squadra azzurra con tre italiani nei primi dieci posti. Blardone terzo, Davide Simoncelli settimo e Manfred Moelgg nono. E’ stato annullato invece il supergigante femminile in programma oggi sulle nevi francesi di St. Moritz a causa delle avverse situazioni metereologiche .

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *