Mondiale Superbike 2011: Calendario, circuiti e programmazione TV

Sono 13 le tappe del Mondiale Superbike 2011 con solo due trasferte extraeuropee, Phillip Island (Australia), che ha aperto il mondiale il 27 febbraio, e Miller (USA), il 30 maggio. Il 27 marzo si tornerà a correre dopo un anno di assenza a Donington Park (Gran Bretagna), sede della prima gara Superbike nel 1988. Epilogo del campionato SBK 2011 il 16 ottobre nello splendido scenario di Portimao.


Sul fronte televisivo confermata la copertura in chiaro su La7, con la diretta di Gara 1, Gara 2, qualifiche e Superpole. Inoltre quest’anno la stagione si arricchisce di una novità, difatti dal 17 aprile, le voci ed i volti dei protagonisti saranno mandati in onda con un nuovo programma di approfondimento condotto da Luigi Vignando in compagnia di Giada Scolari chiamato “Paddock Show” che andrà in onda tutte le domeniche dei GP terminata Gara 1.
Confermato anche il palinsesto sui canali Eurosport con le trasmissioni ripartite tra Eurosport ed Eurosport 2 e trasmesse anche in alta definizione su Eurosport HD.

CALENDARIO SUPERBIKE 2011

Data Gran Premio Circuito
27 febbraio GP Australia Phillip Island
27 marzo GP Europa Donington Park
17 aprile GP Olanda Assen
8 maggio GP Italia Monza
30 maggio GP Usa Miller Motorsport Park
12 giugno GP San Marino Misano Adriatico
19 giugno GP Spagna Motorland Aragon
10 luglio GP Repubblica Ceca Brno
31 luglio GP Gran Bretagna Silverstone
4 settembre GP Germania Nurburgring
25 settembre GP Italia Imola
2 ottobre GP Francia Magny Cours
16 ottobre GP Portogallo Portimao

Commenti

  1. pierettore scrive:

    nessuna obiezione per l’articolo,però noto con rammarico che gli sportivi contano come i cittadini verso lo stato,cioè meno di niente,dopo la bella figura(L’ENNESIMA)da pirla e antisportiva del solito Biaggi ,vedo ancora una sua foto pubblicata,a titolo strettamente personale la ritengo una assurda pubblicità per gente che di sportivo non ha niente,comunque purtroppo fanno notizia più questi tipi di persone che la gente comune.speriamo che il mondo cambi,ciao a tutti gli sportivi…………..

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *