Rugby, Sei Nazioni 2011: alle 15.30 Scozia-Italia

Oggi alle ore 15.30 (diretta tv Skysport 2 HD, differita su La7 alle 17.45) al Murrayfield di Edimburgo si gioca Scozia-Italia, partita valido per il quinto e ultimo turno dell’RBS 6 Nazioni 2011. Dopo lo storico successo con la Francia una settimana fa al Flaminio, gli azzurri cercano il secondo successo nell’edizione 2011 del torneo per evitare il quarto cucchiaio di legno consecutivo. L’Italia ora è quinta, ma una sconfitta al Murrayfield significherebbe che il XV scozzese salirebbe davanti agli azzurri per la differenza punti.
”Sento tanto entusiasmo intorno alla squadra ma noi dobbiamo rimanere con i piedi per terra dopo la vittoria sulla Francia, non possiamo permetterci di volare alto con l’immaginazione”, ha detto il commissario tecnico Nick Mallett. ”Abbiamo fatto un buon torneo quando abbiamo giocato in casa, ma a Twickenham abbiamo concesso otto mete e nessuna altra squadra ha avuto un passivo pesante come il nostro in Inghilterra. Dobbiamo essere realisti, consapevoli che affrontiamo una grande squadra che forse non ha ancora vinto una partita in questo torneo ma che nell’ultimo anno ha battuto due volte l’Argentina fuori casa ed il Sudafrica campione del mondo qui ad Edimburgo”.
Per l’ultima gara del Torneo 2011, Nick Mallett opta per sei cambi rispetto alla formazione he ha battuto la Francia: dovrebbero partire dal primo minuto Perugini, Ghiraldini, Geldenhuys, Sgarbi, Burton e Derbyshire.
Per la Scozia un solo cambio, con Geoff Cross che prende il posto di Morray Low nella mischia. Confermata per il resto la formazione sconfitta per 22-16 a Twickenham dall’Inghilterra.

LE FORMAZIONI
SCOZIA: 15 Chris Paterson, 14 Simon Danielli, 13 Joe Ansbro, 12 Sean Lamont, 11 Nikki Walker, 10 Ruaridh Jackson, 9 Rory Lawson, 8 Kelly Brown, 7 John Barclay, 6 Nathan Hines, 5 Alastair Kellock (c), 4 Richie Gray, 3 Geoff Cross, 2 Ross Ford, 1 Allan Jacobsen.
In panchina: 16 Scott Lawson, 17 Euan Murray, 18 Richie Vernon, 19 Alasdair Strokosch, 20 Mike Blair, 21 Dan Parks, 22 Nick De Luca.
ITALIA: 15 Andrea Masi, 14 Tommaso Benvenuti, 13 Gonzalo Canale, 12 Alberto Sgarbi, 11 Mirco Bergamasco, 10 Kris Burton, 9 Fabio Semenzato, 8 Sergio Parisse, 7 Paul Derbyshire, 6 Alessandro Zanni, 5 Carlo Antonio Del Fava, 4 Quintin Geldenhuys, 3 Martin Castrogiovanni, 2 Leonardo Ghiraldini, 1 Salvatore Perugini.
In panchina: 16 Carlo Festuccia, 17 Andrea Lo Cicero, 18 Valerio Bernabo, 19 Robert Barbieri, 20 Pablo Canavosio, 21 Luciano Orquera, 22 Luke McLean.
Arbitri: Steve Walsh (Australia); Alan Lewis, John Lacey (Irlanda);Hugh Watkins (Galles)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *