La Roma supera il Lecce 2 a 1

La Roma ha sconfitto il Lecce con il risultato di due a uno nel primo anticipo della 28° giornata del campionato di serie A. Il gol che ha portato inizialmente in vantaggio la Roma è stata realizzato dall’attaccante montenegrino Vucinic al 32° minuto. Nell’occasione del gol romanista, Vucinic ha ricevuto palla poco dopo la metà campo, ha raggiunto il limite dell’aria di rigore avversaria dove ha lasciato partire un preciso tiro di esterno destro che si è infilato alla sinistra del portiere leccese. Vucinic, ex giocatore del Lecce, dopo aver segnato non ha esutato in segno di rispetto nei confronti della sua ex squadra. Il Lecce è pervenuta al momentaneo pareggio al 75° minuto grazie a un colpo di testa vincente del centrocampista uruguaiano Giacomazzi. All’89 minuto la Roma è giunta nuovamente in vantaggio grazie a un rigore trasformato dal centrocampista cileno Pizarro.
In classifca, grazie a questo successo la Roma si porta a 46 punti in sesta posizione, mentre il Lecce rimane fermo al quartultimo posto con 28 punti.
La Roma martedì prossimo sarà impegnata nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League con gli ucraini dello Shakhtar Donetsk, nell’andata gli ucraini hanno sconfitto la squadra giallorossa con il risultato di tre a due. La squadra di Montella è chiamata martedì prossimo a una grande prestazione per accedere al turno successivo di Champions.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *