Mondiali Sci di Fondo, Oslo 2011: vince Matti Heikkinen



Nella 15 km individuale uomini a tecnica classica ai Campionati Mondiali di Sci Nordico di Oslo-Holmenkollen 2011 vince l’oro a sorpresa il finlandese Matti Heikkinen. Argento e bronzo per i norvegesi Eldar Roenning e Martin Johnsrud Sundby rispettivamente a 13.3 e 31.9 secondi.
Giornata priva di soddisfazioni per la squadra italiana in una gara che già nelle previsioni era considerata la più difficile per gli italiani. Giovanni Gullo ha chiuso ventisettesimo, Thomas Moriggl trentatreesimo, David Hofer trentottesimo e Fulvio Scola quarantunesima.
“Ho ottenuto il risultato che mi aspettavo alla vigilia – spiega Gullo -. Purtroppo ho avuto un problema al tallone negli ultimi giorni che mi ha condizionato, però esco a testa alta da questa gara”.
Moriggl ha provato la pistya in vista della 50 chilometri. “Per me si trattava di un allenamento in vista della gara di domenica – spiega l’altoatesino -. La 50 km sarà durissima, sono fiducioso di fare una bella prova”.
Hofer ammette di avere avuto un calo. “E’ successo all’incirca a metà gara, poi fortunatamente mi sono ripreso – spiega -. Sappiamo che in questo format soffriamo, io avevo dato tutto nella sprint dell’altro giorno”.
Scola non è soddisfatto della sua prova: “Ci ho provato e non ho alcun rimpianto. Il mio Mondiale finisce qui, abbiamo fatto tutto il necessario per andare bene, purtroppo il mal di denti della vigilia mi ha condizionato e in queste competizioni devi andare veramente al massimo se vuoi farti strada”.

Commenti

  1. Mar scrive:

    Grandissimo, almeno qui qualcosa sui mondiali di fondo viene pubblicato…per la gazzetta questi eventi non esistono più, solo calcio calcio e ancora calcio…ma chi se ne frega se kaka va in panchina o cassano ha il mal di pancia, un trafiletto su un evento iridato påotevano anche metterlo. Complimenti a voi invece

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *