Rugby, Sei Nazioni 2012: alle 15.30 Galles-Italia

Oggi alle ore 15.30 (diretta tv Skysport 2, differita su La7 alle 17.55) si gioca Galles-Italia, partita valido per la quarta giornata dell’RBS 6 Nazioni 2012. Al Millennium Stadium di Cardiff l’Italia torna in campo, dopo le sconfitte contro Francia, Inghilterra e Irlanda, in una sfida che si preannuncia proibitiva, almeno sulla carta. “Penso che sarà la partita più dura del torneo – ammette il commissario tecnico azzurro Jacques Brunel -. Il Galles ha fatto il carico di fiducia negli ultimi mesi, viene da un Mondiale di qualità e ha espresso un ottimo rugby negli ultimi mesi”.

“La nostra principale debolezza è la mancanza di continuità, il non riuscire a giocare il nostro rugby per ottanta minuti – prosegue Brunel -. Sono convinto che sia un problema mentale, non fisico: a Dublino al 47′ eravamo 17-10 con la possibilità di accorciare sul 17-13, invece tre falli in pochi minuti ci hanno portati sul 23-10. Questo oggi fa la differenza. La nostra sfida sarà migliorare in difesa contro una squadra più forte di quella irlandese e al tempo stesso provare a imporre il nostro gioco quando possibile. Vincere domani sarebbe certamente importante per la fiducia della nostra squadra, ma credo che le grandi squadre si costruiscano attraverso un percorso di successi, non tramite singoli exploit”.

L’Italia si presenta a Cardiff con sette cambi e una formazione molto più esperta e coperta. Così in mediana ci sarà la coppia Burton/Semenzato, con Gonzalo Canale e Mirco Bergamasco a tornare tra i titolari nella linea arretrata. In mischia, invece, Cornelius van Zyl, Simone Favaro e Andrea Lo Cicero prendono il posto di Marco Bortolami, Robert Barbieri e Michele Rizzo.

FORMAZIONI
GALLES: Leigh Halfpenny, Alex Cuthbert, Jonathan Davies, Jamie Roberts, George North, Rhys Priestland, Michael Phillips, Toby Faletau, Justin Tipuric, Dan Lydiate, Ian Evans, Alun Wyn Jones, Adam Jones, Matthew Rees, Gethin Jenkins (Capitano).
In panchina: Ken Owens, Paul James, Luke Charteris, Ryan Jones, Lloyd Williams, James Hook, Scott Williams. Allenatore: Gatland.

ITALIA: Andrea Masi, Luke McLean, Gonzalo Canale, Alberto Sgarbi, Mirco Bergamasco, Kris Burton, Fabio Semenzato, Sergio Parisse (Capitano), Simone Favaro, Alessandro Zanni, Cornelius van Zyl, Quintin Geldenhuys, Lorenzo Cittadini, Leonardo Ghiraldini, Andrea Lo Cicero.
In panchina: Tommaso D’Apice, Fabio Staibano, Marco Bortolami, Robert Barbieri, Tobias Botes, Tommaso Benvenuti, Giulio Toniolatti. Allenatore: Brunel.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *