Doping: due anni di squalifica a Contador

Il Tribunale arbitrale dello sport (TAS) ha squalificato per 2 anni Alberto Contador. Il corridore spagnolo è stato sanzionato per la positività al clenbuterolo nel Tour de France del 2010.
La squalifica, al termine di un procedimento di quasi 18 mesi, scade il 5 agosto 2012. Contador (Saxo Bank) dovrà saltare il prossimo Tour de France e le Olimpiadi di Londra. Il 29enne, inoltre, viene privato del successo conquistato nel Tour 2010 e delle vittorie 2011 compreso il Giro d’Italia 2011. La maglia gialla del Tour de France 2010 dovrebbe passare al lussemburghese Andy Schleck, il vincitore del Giro 2011 dovrebbe diventare Michele Scarponi.

Andy Schleck ha detto di essere ‘triste’ dopo la dura sanzione che ha colpito Alberto Contador. ‘Non c’è nessun motivo di essere felice ora’, commenta il lussemburghese che era arrivato secondo al Tour 2010. ‘Ho sempre creduto nella sua innocenza – dice il corridore della RadioShack -. E’ un giorno molto triste per il ciclismo. La sola notizia positiva è che c’è un verdetto dopo 566 giorni di incertezza. Possiamo finalmente passare ad altro’.

Michele Scarponi dice di prendere atto della decisione del Tas su Alberto Contador e di essere dispiaciuto per il corridore spagnolo. In un comunicato, Scarponi dice: ‘Umanamente mi dispiace molto per Alberto. Sotto l’aspetto professionale, questa decisione non cambia il valore dei risultati ottenuti fino a ora e dei miei obiettivi futuri’.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Classifica Giro d'Italia 2012
1 RODRIGUEZ OLIVER Joaquin KAT
2 HESJEDAL Ryder GRM +17
3 TIRALONGO Paolo AST +32