Europei Pallanuoto Eindhoven 2012: calendario, gironi e orari tv


Dal 16 al 29 gennaio si terranno a Eindhoven i trentesimi Campionati Europei di Pallanuoto. Parteciperanno 12 squadre al torneo maschie e 8 squadre a quello femminile. La formula degli Europei prevede due gironi all’italiana. Le prime classificate accedono direttamente in semifinale, mentre le seconde e le terze disputeranno i quarti.

Nel torneo maschile l’Italia è inserita nel girone A con Ungheria, Grecia, Macedonia, Turchia e Olanda; l’altro girone vede invece Serbia, Croazia, Montenegro, Germania, Romania e Spagna, e si presenta come un vero girone di ferro nel quale sarà battaglia dura per conquistare i primi tre posti, utili per poter puntare alla zona medaglie.
Il Settebello, campione del mondo e vicecampione europeo avrà nell’Ungheria il principale avversario; il CT Campagna per l’occasione ha convocato un lotto di 13atleti atleti: Christian Presciutti (AN Brescia), Valentino Gallo, Amaurys Perez (CN Posillipo), Matteo Aicardi e Goran Volarevic (Carisa Savona), Maurizio Felugo, Niccolò Figari, Pietro Figlioli, Deni Fiorentini, Alex Giorgetti, Niccolò Gitto, Federico Lapenna, Giacomo Pastorino (Ferla Recco).

Le azzurre inserite nel girone B con Grecia, Spagna e Germania cercheranno di migliorare il quarto posto dell’ultimo europeo . Il CT Fabio Conti ha convocato per l’occasione 14 ragazze : Martina Savioli (Beauty Star Plebiscito Padova), Allegra Lapi (Menarini Fiorentina), Rosaria Aiello e Tania Di Mario (Venosan Catania), Simona Abbate, Roberta Bianconi, Aleksandra Cotti, Teresa Frassinetti, Elena Gigli, Elisa Queirolo e Giulia Rambaldi Guidasci (GMG Pro Recco), Elisa Casanova, Giulia Emmolo e Giulia Gorlero (Mediterranea Imperia).

Tutti gli incontri saranno trasmessi in streaming sul sito della LEN (www.len.eu); la RAI oltre agli incontri degli azzurri trasmetterà ogni giorno la diretta della partita più interessante in programma (http://www.federnuoto.it/pdf/pn_pal_eur_ein_2012.pdf).

Calendario e Programma (Partite Italia e fase eliminatoria)
lunedì 16 gennaio
ore 21.15, Ungheria-Italia M (diretta tv Rai sport 2)

martedì 17 gennaio
ore 20.30, Turchia-Italia M

mercoledì 18 gennaio
ore 20.30, Grecia-Italia F (diretta tv Rai sport 1)

giovedì 19 gennaio
ore 19, Italia-Olanda M (diretta tv Rai sport 1)

venerdì 20 gennaio
ore 20.30, Italia-Spagna F (diretta tv Rai sport 1)

sabato 21 gennaio
ore 14.30, Macedonia-Italia M (diretta tv Rai sport 1)

domenica 22 gennaio
ore 19, Germania-Italia F

lunedì 23 gennaio
ore 20.30, Italia-Grecia M (diretta tv Rai sport 2)

martedì 24 gennaio
ottavi F
17.30, A4-B4 (7/8 posto)
19.00, A2-B3 (QF1)
20.30, A3-B2 (QF2)

mercoledì 25 gennaio
ottavi M
14.00, A5-B6 (QF1)
16.00, A6-B5 (QF2)
18.00, A2-B3 (QF3)
20.00, A3-B2 (QF4)

giovedì 26 gennaio
quarti e semif. F
16.00, perd. QF1-perd. QF2
18.00, vinc. QF1-B1
20.00, vinc. QF2-A1

venerdì 27 gennaio
quarti e semif. M
12.00, perd. QF1-perd. QF2 (11/12 posto)
14.00, vinc. QF1-B4 (SF1)
16.00, vinc. QF2-A4 (SF2)
18.00, vinc. QF3-B1 (SF3)
20.00, vinc. QF4-A1 (SF4)

sabato 28 gennaio
09.00, perd. SF1-perd. SF 2 (9/10 posto) M
10.30, vinc. SF1-vinc. SF2 (7/8 posto) M
12.00, perd. QF3-perd. QF4 (5/6 posto) M

14.15. finale 3/4 posto F
16.00, finale 1/2 posto F

domenica 29 gennaio
13.30, finale 3/4 posto M
15.30, finale 1/2 posto M

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *