La Vonn è imbattibile, suo il SuperG di Beaver Creek

La statunitense Lindsey Vonn conquista la vittoria nel supergigante di Beaver Creek (Usa), disputato quest’oggi sulla pista Birds of Prey. La Vonn sale sul gradino più alto del podio davanti alla svizzera Fabienne Suter e all’austriaca Anna Fenninger. La tedesca Maria Riesch Hoefl, detentrice della Coppa del Mondo, termina la prova in 21° posizione .
Le atlete azzurre non conquistano posizioni tra le prime dieci: Johanna Schnarf 13°, Verena Stuffer 16°, Elena Curtoni 18°, Francesca Marsaglia 20°, Lucia Recchia 29°, Camilla Borsotti 39°, Elena Fanchini non termina la prova. La Vonn mostra di avere una marcia in più nei tratti di pista dove è importate far correre al meglio lo sci, l’americana in questi tratti rifila alle avversarie decimi su decimi, dimostrando una superiorità notevole.
La Vonn conquista la quinta vittoria su sei gare disputate, un dominio straordinario per colei che l’anno scorso ha mancato il successo della Coppa del Mondo per pochi punti.
La Vonn guida la classifica generale di Coppa del Mondo con 522 punti, davanti alla tedesca Viktoria Rebensburg e l’austriaca Elisabeth Goergl. La Vonn domina le discipline veloci e nelle disciline tecniche ha innalzato notevolmente il suo livello rispetto allo scorso anno. La Vonn sembra voler lasciare alle avversarie ben poco in questa stagione. Domani sulle nevi di Beaver Creek si disputerà uno slalom speciale maschile.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *