Coppa Davis, Cile-Italia per la serie A: programma della sfida

In questo fine settimana la nazionale italiana di Coppa Davis proverà a riconquistare l’accesso al World Group della competizione tennistica per nazionali più importante del mondo sfidando la nazionale cilena nello Stadio Nacional Court Central di Santiago del Cile. L’Italia sfiderà il Cile nello spareggio per la promozione nella seria A della Coppa Davis nello stesso impianto da gioco in cui conquistò nel 1976 la prestigiosa insalatiera. La nazionale azzurra, guidata dal capitano non giocatore Corrado Barazzuti, sarà composta da: Potito Starace, Fabio Fognini, Simone Bolelli, Daniele Bracciali. Oggi si disputeranno i primi due singolari, domani andrà in scena il doppio, mentre domenica la sfida si concluderà con gli altri due singolari. L’italia inizia la sfida con il Cile nei panni di favorita, circostanza che non le è mai capitata negli spareggi per la promozione nella seria A della Coppa Davis disputati negli ultimi anni. L’Italia manca dal World Group di Coppa Davis dal 2000 quando fu sconfitta nello spareggio decisivo dalla nazionale belga, due anni dopo aver conquistato la finale della prestigiosa competizione internazionale.
La superficie del campo da gioco sarà in cemento, non la più amata dai giocatori azzurri.
In questo fine settimana si disputeranno anche le due semifinale della Coppa Davis ovvero Serbia-Argentina e Spagna-Francia.
Di seguito il programma della sfida Cile-Italia con gli orari italiani:

Venerdì 16 settembre 2011:
ore 16.00 Paul Capdeville (Chi)-Potito Starace (Ita)
a seguire Fernando Gonzalez(Chi)-Fabio Fognini (Ita)

Sabato 17 settembre 2011:
ore 17.00 Nicolas Massu/Jorge Aguilar (Chi)-Simone Bolelli/Daniele Bracciali (Ita)

Domenica 18 settembre 2011:
ore 16.45 Paul Capdeville (Chi)-Fabio Fognini (Ita)
a seguire Fernando Gonzalez (Chi)-Potito Starace (Ita)

Dirette Tv: tutti i match della sfida Cile-Italia saranno trasmessi in diretta televisiva da Supertennis Tv (canali 180 e 64 del Digitale Terrestre e canale 224 della piattaforma Sky) e in streaming sul sito www.supertennis.tv.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *