Vuelta di Spagna 2011, 14° tappa: vince Taaramae, Nibali in forte ritardo

L’estone Rein Taaramae (Cofidis) conquista il successo della quattordicesima tappa della Vuelta di Spagna 2011, la Astorga – La Farrapona Lagos de Somiedo di 175,8 km. La maglia Rossa rimane sulle spalle del britannico Bradley Wiggins (Sky), mentre l’azzurro Vincenzo Nibali (Liquigas) giunge al traguardo con un forte ritardo perdendo diverse posizioni nella classifica generale. Adesso Nibali si trova in settima posizione nella graduatoria generale con un ritardo di 1’25″ da Wiggins. La salita finale del Lagos de Somiedo costa cara al corridore siciliano che nel corso dell’ultima fase dell’ascesa perde il contatto dal gruppetto della maglia Rossa di Wiggins giungendo al traguardo con un ritardo di 1’21″ nei confronti del leader di classifica britannico. Domani si disputerà la tappa più impegnativa della corsa spagnola, la Avilés – Alto de L’Angliru di 142,2 km. Domani i corridori affronteranno la terribile salita dell’Angliru, il mostro delle Asturie, salita che presenta pendenze terribili anche superiori al 20 %. Probabilmente l’Angliru sarà il giudice che deciderà a chi andrà il successo della Vuelta di Spagna 2011.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Classifica Giro d'Italia 2012
1 RODRIGUEZ OLIVER Joaquin KAT
2 HESJEDAL Ryder GRM +17
3 TIRALONGO Paolo AST +32