Pallanuoto, Shanghai 2011: l’Italia è in finale

La nazionale italiana di pallanuoto maschile ha conquistato la finale per il primo posto al Mondiale di Shanghai. L’Italia ha sconfitto in semifinale la Croazia con il risultato di 9 a 8. L’Italia sfiderà in finale la Serbia che ha sconfitto in semifinale l’Ungheria. La nazionale azzurra ha disputato con la Croazia, squadra campione d’Europa in carica, una partita al limite della perfezione. La difesa azzurra ha concesso pochissimo all’attacco croato che ha impiegato poco meno di due tempi per trovare il primo gol della partita. L’attacco azzurro è stato efficacissimo grazie ai tiri di Alex Giorgetti, Valentino Gallo e Pietro Figlioli che oggi hanno mostro un braccio caldissimo. Grandissima è stata anche la partita del portiere azzurro Stefano Tempesti. L’Italia ha condotto sempre in vantaggio la partita dimostrando di aver compiuto una grande crescita negli ultimi due anni. Dopodomani il settebello italiano sfiderà la Serbia nella finale che assegnarà il titolo di campione del mondo. L’ultima volta che l’Italia è salita sul tetto del mondo è stata nel Mondiale di Roma del 1994. L’ultima finale mondiale dell’Italia invece è stata nel Mondiale di Barcellona del 2003, in quell’occasione la nazionale azzurra fu sconfitta dall’Ungheria.

Diretta tv – Italia-Serbia sarà trasmessa sabato 30 luglio in diretta da Raitre e Rai Sport 1 dalle ore 14.45. Palla al centro alle 15, le 21 cinesi.

Nell’immagine Stefano Tempesti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *