Nuoto, Shanghai 2011: argento per Fabio Scozzoli nei 100 rana, oro per Dale Oen

Fabio Scozzoli ha vinto la medaglia d’argento nei 100 metri rana maschili ai Campionati Mondiali di Shanghai 2011. Nella piscina all’indoor stadium da 12.000 posti dell’Oriental Sport Center di Shanghai l’atleta azzurro ha concluso una gara straordinaria con il crono di 59”42, nuovo record italiano migliore del 59”83 ottenuto nelle batterie. L’oro è andato al vice campione olimpico norvegese Alexander Dale Oen (58”71). Gradino più basso del podio per il sudafricano Cameron Van Den Burgh, bronzo in 59”49. Fuori dal podio il quattro volte campione olimpico giapponese Kosuke Kitajima, quarto in 1’00”03, e il primatista mondiale (58”58), l’australiano campione del mondo Brenton Rickard, quinto in 1’00”11.
“Per come avevo nuotato e per gli errori fatti non credevo di andare così forte – ha raccontato Scozzoli a RaiSport – Ieri non avevo sbagliato niente, oggi sì, sono andato forte in virata e lunghissimo all’arrivo, per il resto ho nuotato molto bene. Avevo buone sensazioni sin dal riscaldamento, parlavo di mille dolorini solo perché me la facevo sotto… Ho imparato a capire che dipende solo da me e non dagli altri, e poi con Tamas (Gyertyanffy, il suo allenatore) non ho mai sbagliato una preparazione per gli eventi importanti. E’ un argento bellissimo ed è quello che ci voleva per arrivare a Londra con i giusti presupposti. Le Olimpiadi sono il sogno di una vita“.

FINALE 50 FARFALLA UOMINI – Il brasiliano Cesar Cielo SI è imposto nella finale dei 50 farfalla in 23”10. Argento per l’australiano Matthew Targett (23”28), bronzo a Geoff Huegill, anche lui australiano, in 23”35. Cielo, trovato positivo a un diuretico, era stato ammonito dal Tas dopo che la Fina aveva chiesto uno stop di tre mesi.

FINALE 200 MISTI DONNE – La cinese Ye Shiwen ha vinto la gara dei 200 misti, nuotando in 2’08”90. Ye ha preceduto l’australiana Alicia Coutts, seconda in 2’09”00, e l’americana Ariana Kukors, terza in 2’09”12.

FINALE 100 FARFALLA DONNE – La statunitense Dana Vollmer ha vinto la finale dei 100 metri farfalla, imponendosi con il tempo di 56”87. La Vollmer ha preceduto l’australiana Alicia Coutts (56”94) e la cinese Lu Ying (57”06). La statunitense succede nel palmares iridato alla svedese Sarah Sjoestroem, detentrice del record del mondo (56”06), ma solo quarta oggi (in 57”38).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *