Sincro, Shanghai 2011: oro alla Russia nel combinato libero, sesta l’Italia

L’Italia del nuoto sincronizzato ha chiuso al sesto posto la finale del programma combinato libero ai Campionati Mondiali 2011 di Shanghai con 90,550 punti. Nella piscina di Shanghai sulle note del Codice da Vinci hanno danzato nei singoli Giulia Lapi, nei doppi Mariangela Perrupato e Manila Flamini e Giulia Lapi ed Elisa Bozzo, e le altre hanno completato gli esercizi di squadra: Beatrice Callegari, Francesca Deidda, Costanza Fiorentini, Benedetta Re, Sara Sgarzi e Cristina Tempera.
“Le ragazze hanno nuotato molto meglio rispetto alle eliminatorie ma hanno preso inspiegabilmente un decimo in meno”, ha puntualizzato il Direttore  Tecnico della Nazionale Laura De Renzis. “Sono state molto brave e in tutte le finali si stanno sempre migliorando. Sono assolutamente soddisfatta di come procede il nostro Mondiale”.
La Russia ha conquistato l’oro con 98,470 punti; per Natalia Ishchenko è la quarta medaglia in questi mondiali. Secondo posto per la Cina con 96,390, terzo il Canada con 96.150 punti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *