Wimbledon 2011: la Vinci ko, battuta dalla Kvitova

L’azzurra Roberta Vinci è stata eliminata dal torneo di Wimbledon, terzo Slam dell’anno in corso di svolgimento sui campi in erba dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club. La tennista tarantina è stata sconfitta al terzo turno dalla ceca Petra Kvitova con il punteggio di due set a zero (6-3, 6-3). La Kvitova, testa di serie numero 8 del torneo nonchè simifinalista di Wimbledon lo scorso anno, ha superato la Vinci, testa di serie numero 29 del torneo, in modo abbastanza netto. Sul campo si è notata nettamente la differenza di classifica presente a favore della ceca, anche se la Vinci ha comunque provato a mettere in difficoltà la forte avversaria senza però ottenere il risultato sperato. La Kvitova ha mantenuto costantemente il controllo del gioco grazie ai suoi forti colpi da fondo campo e al suo efficace servizio. La Kvitova affronterà negli ottavi di finale la belga Yanina Wickmayer, testa di serie numero 19 del torneo. La Vinci, che sta disputando la sua migliore stagione della carriera avendo già conquistato due tornei Wta (Barcellona, Hertogenbosch), ha giocato un buon Wimbledon vincendo due incontri e perdendo con una delle possibili vincitrici del torneo.
Nell’immagine Roberta Vinci

Commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *