Sci di fondo: nella 15km di La Clusaz la Follis è quarta, la vittoria è della Bjoergen

ITAR-TASS 50: WHISTLER, BRISTISH COLUMBIA, CANADA. FEBRUARY 17, 2010. Gold medallist Marit Bjorgen of Norway celebrates as she collapses at the finish line after winning the 1.4-kilometer women's individual cross-country skiing sprint classic final at Whistler Olympic Park, British Columbia, Canada during Vancouver 2010 Winter Olympic Games. (Photo ITAR-TASS / Alexei Filippov)

La 15km a tecnica libera con partenza di massa, disputatasi oggi sulle nevi francesi di La Clusaz e valevole per la Coppa del Mondo di sci di fondo, ha visto trionfare la norvegese dominatrice di questo inizio di stagione Marit Bjoergen.
Le italiane pur non conquistando il podio hanno condotto una gara di buon livello. La gara ha visto tre atlete fare la differenza su tutte le altre, la vincitrice Bjoergen, la polacca Justyna Kowalczyk e la norvegese Kristin Stoermer Steira le quali hanno staccato nettamente tutte le altre nel corso della gara. Alle loro spalle le più brillanti sono state le due italiana Arianna Follis e Marianna Longa, al traguardo rispettivamente quarta e quinta, la terza italiana all’arrivo è stata Silvia Rupil, ottima nona. Con questo risultato la Bjoergen consolida il suo primato nella classifica di Coppa del Mondo, anche l’azzurra Arianna Follis consolida il suo terzo posto nella classifica di Coppa del Mondo. Fino a questo momento la Follis sta disputando una stagione di alto livello, riuscendo ad ottenere risultati sia in tecnica classica che in tecnica libera.
Nella gara maschile, una 30km a tecnica libera con partenza di massa, la vittoria è andata al russo Vylegzhanin che si è imposto davanti al norvegese Nurthug.
Domani le ragazze del fondo saranno impegnate in una staffetta 4x5km, mentre gli uomini in una staffetta 4x10km.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *